Novità     Privati     Soci     Territorio    

Ottieni il massimo dal Cashback di Stato

Tutto quello che devi sapere per ottenere i rimborsi sui tuoi acquisti nei negozi. 

Il cashback ha avuto un avvio complicato ma, dopo una prima fase di sperimentazione ci accompagnerà per tutto il 2021 e fino a giugno 2022.

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere i rimborsi sui sistemi di pagamento collocati mediante la nostra banca.

 

Come partecipare : per partecipare al programma occorre dotarsi dello Spid- il sistema pubblico di Identità Digitale e scaricare sullo smartphone la app IO. Su questa App è necessario registrare tutti gli strumenti di pagamento (carte di credito, carte di debito, Google Pay o Apple, Pay).
Per ogni strumento di pagamento è necessario attivare la partecipazione al cashback.
Nel caso in cui una carta di pagamento sia abilitata per circuiti diversi è necessario registrare la carta su tutti i circuiti su cui è abilitata. Ad esempio le carte prepagate devono essere registrate sia sul circuito MASTERCARD che come PagoBancomat ®

Alcune applicazioni come ad esempio Nexi Pay o Satispay consentono di registrarsi al programma senza dotarsi dello Spid ma limitatamente alle spese effettuate mediante gli strumenti di pagamento da loro gestiti: Nexi per le carte Nexi o Satispay per le spese effettuate utilizzando la App.

Per il momento Apple Pay e Google Pay non sono attivabili, probabilmente potranno essere aggiunti nella app IO con l'aggiornamento di Gennaio.

 

Come verificare se la carta è registrata sulla app IO

  1. Entrare nell’app IO;
  2. Andare nel Portafoglio dove si trova la lista dei metodi di pagamento abilitati al CashBack;
  3. Controllare che sia presente la carta che si intende utilizzare (riporta le  ultime 4 cifre della carta)
  4. Qualora non fosse presente, occorre registrarla tramite il tasto “+ AGGIUNGI” inserendo nella pagina successiva i dati della sua carta.

 

ATTENZIONE:

Non tutte le spese effettuate utilizzando la carta di debito in modalità contacless vengono riconosciute poiché alcune di queste avvengono attraverso il circuito Maestro.
Per questo primo periodo PER VEDERE SEMPRE RICONOSCIUTE AI FINI DEL CASHBACK LE SPESE EFFETTUATE MEDIANTE CARTA DI DEBITO (BANCOMAT®) CONSIGLIAMO DI NON UTILIZZARE PER IL PAGAMENTO LA MODALITÀ CONTACLESS o, in alternativa richiedere all’esercente di selezionare il circuito Pagobancomat®.

 

Per la visualizzazione delle operazioni sull'app IO bisogna tenere conto che:
1) Le transazioni possono richiedere fino a 3gg lavorativi per essere visualizzate;
2) Vengono riconosciute solo le operazioni effettuate dal giorno successivo all’aggiunta della carta nel sistema CashBack;
3) I pagamenti riconosciuti devono essere fatti esclusivamente su POS fisici (i pagamenti online non vengono conteggiati);
4) Sono ancora esclusi i movimenti effettuati con il bancomat su circuito Maestro e quindi, come detto, per il momento sarebbe opportuno evitare per la carta di debito la modalità contactless.

 

Ti invitiamo a contattarci mediante la form contatti in caso di richiesta di assistenza